2^ Conferenza Nazionale per il Mare Libero – Viareggio 16.12.2023

2 months ago 25

Il 31 dicembre 2023 tutte le concessioni balneari prorogate contro il diritto dell’Unione Europea cesseranno di esistere.

I tanti governi che si sono succeduti negli ultimi 15 anni sapevano bene che questo momento sarebbe arrivato. E per fin troppo tempo sono riusciti ad eludere ogni decisione, prendendo tempo con la Commissione Europea e lasciando le nostre coste in un regime incerto, solo per tutelare la lobby degli imprenditori balneari che chiedeva di poter continuare a gestire in eterno un bene pubblico per eccellenza, come le spiagge.
Il Coordinamento Nazionale Mare Libero è sempre stato in prima linea per chiedere alle istituzioni la tutela dei bagnanti, dei lavoratori, dell’ecosistema spiaggia.

Oggi, che una nuova disciplina della gestione degli arenili non è più rimandabile, proponiamo un modello diverso, vocato alla libera fruizione, al rispetto della Natura, opposto all’idea per cui la spiaggia sia in prima istanza un bene da sfruttare economicamente, peraltro a vantaggio di pochi.

Ne discuteremo alla 2^ Conferenza Nazionale per il Mare Libero, che si terrà, come nella 1^Edizioneil 16 dicembre p.v. nella Sala di Rappresentanza del Comune di Viareggio, Piazza Nieri e Paolini 1,
dalle 14.30 .
La Conferenza, che si aprirà con la voce dei cittadini e a cui parteciperà, tra gli altri, il Prof. Paolo Maddalena, giurista e Vicepresidente Emerito della Corte Costituzionale, toccherà tutti i dossier di cui Mare Libero si sta occupando: abusi e mancato rispetto delle regole, la riconquista della proprietà pubblica del demanio marittimo, la tutela ambientale delle coste, la situazione attuale delle concessioni demaniali e gli scenari futuri, il ruolo dell’Europa.
Per partecipare alla conferenza, compila questo breve modulo online:
https://forms.gle/er4CSYHmU93LHhKm6

Coordinamento Nazionale Mare Libero

Read Entire Article