Jourova (Ue): più impegno da Usa nella lotta alla disinformazione russa

4 days ago 12

Gli Stati Uniti dovrebbero fare di più, attivamente, per combattere la propaganda Russa e la disinformazione online che minacciano le democrazie. La richiesta è contenuta nel discorso della vice presidente Ue Vera Jourova per il Consiglio Atlantico a Washington.

Jourova definisce la manipolazione delle informazioni un’arma sottovalutata, in modo grossolano. “Nella maggiorparte dei casi è sottotraccia”, sostiene Jourova in un passaggio del dicorso ripreso da Reuters. “Raramente esplode. Ed è potenzialment ancora più pericolosa, soprattutto per le democrazie”.

Azioni comuni per problemi comuni

Da qui l’invito agli Stati Uniti a cooperare con l’Europa. “Come culla della democrazia 200 anni fa, e della rivoluzione tecnologica 20 anni fa, non è più il tempo di restare fermi”.
Anche perchè, rimarca, se prima si è sempre detto che la democrazia muove nel silenzio, oggi accade il contrario: “le democrazie possono morire nel rumore e nella cocofonia”.

Da quando è iniziata la guerra in Ucraina, ricorda Reuters, similmente a quanto fatto in altri paesi occidentali, gli Usa hanno imposto sanzioni contro i media russi gestiti da Mosca, accusati di fare propaganda. Misure che Mosca ha più volte definito contro la libertà dei media.
Ma secondo Jourova bisogna fare qualcosa di più, dando una risposta corale alla propaganda Russa, andando oltre alla cooperazione nel G7 e nel Trade and Technology Council, forum di recente istituzione per controbilanciare dal lato Atlentico la Cina, ma ora anche focalizzato sulla Russia.
“Affrontiamo problemi simili, quindi dovremmo trovare soluzioni simili”.

The post Jourova (Ue): più impegno da Usa nella lotta alla disinformazione russa appeared first on Primaonline.

Read Entire Article