No, questo striscione non dice «la Francia appartiene agli immigrati»

4 days ago 24

L’8 luglio 2024 è stato diffuso sui social network un video che mostra dei manifestanti in piedi su un monumento tenere in mano una grandissima bandiera francese sulla quale è scritto: «La France est tissu de migrations». L’autore del post su X commenta dicendo: «Celebrazione in Francia con bandiere islamiche e una gigantesca bandiera francese con la scritta “La Francia appartiene agli immigrati”».

Il riferimento è alle celebrazioni per la prima posizione raggiunta dal Nouveau Front Populaire (NFP), la coalizione dei gruppi di sinistra, al secondo turno delle elezioni legislative francesi che si è tenuto il 7 luglio 2024.

Il contenuto è presentato in modo fuorviante e veicola una notizia falsa. 

Il video è reale, e varie testate giornalistiche hanno riportato fotografie che mostrano il momento in cui il video è stato filmato. Si tratta dei festeggiamenti per i risultati delle elezioni che si sono svolti la sera del 7 luglio 2024 a Place de la République a Parigi, in Francia. 

Tuttavia, la traduzione della frase «la France est tissu de migrations» presente sulla bandiera francese, in italiano è «la Francia è un intreccio di migrazioni», e non «la Francia appartiene agli immigrati». Inoltre, come si può osservare dalle fotografie diffuse dai media, alla manifestazione non erano presenti bandiere islamiche, ma bandiere della Palestina. Infatti, la stessa dicitura “bandiera islamica” è scorretta, in quanto non esiste una bandiera che rappresenta tutto il mondo islamico. Il simbolo della mezzaluna con la stella, simbolo dell’Islam, è presente sulle bandiere di alcuni Paesi musulmani, ma non di tutti. 

Facta ha trattato altri casi di disinformazione seguiti ai risultati delle elezioni legislative francesi. 

L'articolo No, questo striscione non dice «la Francia appartiene agli immigrati» proviene da Facta.

Read Entire Article