No! Questo video non mostra la recente distruzione della diga di Nova Kakhovka

11 months ago 50

Secondo quanto dichiarato dalle autorità ucraine, la diga di Nova Kakhovka sarebbe stata fatta saltare in aria dagli occupanti russi. Di fatto, a partire dalla mattina del 6 giugno 2023, la struttura che si trova nella zona di Cherson risulta danneggiata a tal punto da lasciar fuoriuscire quantità d’acqua tali da inondare diverse località situate nel corso del fiume Dnipro. A seguito della diffusione della notizia è iniziato a circolare un video registrato da una telecamera di sorveglianza che mostra una serie di esplosioni nell’area della diga, ma non è affatto attuale.

Per chi ha fretta

  • Il video riguarda la diga di Nova Kakhovka.
  • L’area ripresa dal video è quella a nord della diga.
  • Dai video che testimoniano la distruzione della diga l’area a nord della diga non risulta compromessa.
  • Il video che riprende delle esplosioni nell’area nord circolava già nel novembre 2022.

Analisi

Secondo diversi utenti Twitter, il video mostrerebbe il momento dell’esplosione della diga:

Il video è iniziato a circolare anche in Italia:

La geolocalizzazione

Il video mostra l’area nord del ponte e della diga. Ecco i punti di riferimento da tenere in considerazione per la geolocalizzazione grazie a Google Street View:

L’anomalia

Ciò che risulta strano è che l’area ripresa nel video non risulta danneggiata nelle clip dove viene mostrata la distruzione della diga. Come sappiamo, l’area danneggiata risulta essere quella centrale e a sud.

Il video circolava nel 2022

Di fatto, il video circolava già il 12 novembre 2022 attraverso diversi canali Telegram come quello sotto riportato nello screenshot:

Conclusioni

Circolano molti video sull’attuale situazione della diga di Nova Kakhovka, ma al momento nessuno riporta il momento della sua distruzione. Quello che circola online risale in realtà a un episodio risalente al novembre 2022 e l’area interessata dalle esplosioni non risulta essere quella attualmente distrutta.

Questo articolo contribuisce a un progetto di Facebook per combattere le notizie false e la disinformazione nelle sue piattaforme social. Leggi qui per maggiori informazioni sulla nostra partnership con Facebook.

Continua a leggere su Open

Leggi anche:

L'articolo No! Questo video non mostra la recente distruzione della diga di Nova Kakhovka proviene da Open.

Read Entire Article