No, una presentatrice polacca non ha fatto il saluto nazista durante l’Eurovision

1 month ago 29

Il 15 maggio 2022 su Facebook è stata pubblicata un’immagine che mostra una donna con il braccio destro teso verso l’alto. L’immagine è accompagnata da un commento in cui si afferma che la scena mostrerebbe un saluto nazista fatto durante l’Eurovision Song Contest 2022 da una conduttrice polacca.

Si tratta di una notizia falsa. 

La scena oggetto di analisi è andata in onda il 14 maggio 2022 durante la finale dello spettacolo musicale, quando l’attrice polacca Ida Nowakowska ha comunicato i voti dati dalla Polonia al gruppo ucraino Kalush Orchestra. Come si può verificare qui (dal minuto 12:12), nell’annunciare che il massimo dei punti era stato dato all’Ucraina, Nowakowska grida «Gloria all’Ucraina», alzando il braccio e facendo con la mano il gesto della vittoria o della pace, cioè con l’indice e il medio a formare una V. 

Le dita della mano del braccio di Nowakowska non sono dunque strette e unite, come in un saluto nazista

L'articolo No, una presentatrice polacca non ha fatto il saluto nazista durante l’Eurovision proviene da Facta.

Read Entire Article